Home Pillole di fotografia Food Photography L’importanza del proprio stile fotografico per distinguersi nella Food Photography

L’importanza del proprio stile fotografico per distinguersi nella Food Photography

Food Photography Stile Fotografico

Dopo aver parlato degli accessori fondamentali nella Food Photography, gli obiettivi e la giusta attrezzatura per evitare imprevisti, ora è il momento giusto per affrontare il tema dello stile fotografico.

Nel mondo della fotografia digitale è diventato abbastanza semplice saper realizzare delle buone fotografie.

Tra i vari siti web, tutorial, corsi online, libri e forum, imparare a fotografare è ormai alla portata di tutti, così tanto semplice che alla fine diventa quasi impossibile sbagliare.

Ma c’è una cosa, quasi quella più importante e fondamentale, che spesso diventa difficile per chiunque voglia entrare nel mondo della Food Photography.

Ovvero la scelta dello stile fotografico con il quale volersi contraddistinguere.

Cosa intendo per stile fotografico?

Stile Fotografico Food Photography

La modalità con la quale vogliamo andare a realizzare le nostre fotografie, la tipologia di coloriombre, modalità di rappresentazione dei nostri soggetti.

Se ci fai caso, la maggior parte dei fotografi food sceglie sempre di realizzare le fotografie in una sola modalità, tramite l’utilizzo di una luce artificiale che rende le fotografie spesso molto simili.

Infatti se provi a comparare due fotografie di due diversi fotografi food che scelgono di utilizzare la luce artificiale, noterai che le fotografie sono sempre quasi uguali.

Questo succede perché siamo talmente tanto saturi di immagini, che risulta difficile per l’aspirante fotografo trovare il suo stile.

Non tanto per la mancanza di conoscenze, ma per la mancanza di stili fotografici a cui fare riferimento e, così, si pensa che lo stile giusto sia quello che più si vede online.

Niente di più sbagliato.

La cosa giusta da fare è invece creare un proprio stile, che sia facilmente riconoscibile dagli altri.

Questa scelta permette al fotografo di essere riconoscibile ma anche di imparare a personalizzare le fotografie per il proprio cliente.

Come farlo?

Food Photography 6

Semplicemente sperimentando e andando avanti con la propria idea di stile.

Nelle mie fotografie, ad esempio, il 90% è realizzata tramite l’utilizzo di luce naturale e il gioco di ombre e luci forti.

Prova a sperimentare, a titolo di esempio:

  • Sfrutta accessori come background personalizzati
  • Utilizza un diaframma ben specifico come impostazione di scatto
  • Mantieni la solita inclinazione della fotocamera,
  • Prova a contestualizzare lo scatto in un ambiente idoneo alla scena

L’importante è essere creativi e sapersi distinguere, in quel momento avrai creato il tuo stile fotografico.


Tu hai qualche altro consiglio su come creare un proprio stile fotografico? Scrivilo nei commenti!

Articolo precedenteA-Focus, interviste ai nostri lettori: Samuele Bertoli
Articolo successivoFujifilm X-H2S: Presentazione della mirrorless di Fuji più veloce di sempre

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui