Godox Led FL150R: test per i nuovi Led Foldable di Godox

Godox Led FL150R

Non mi stancherò mai di ripeterlo, le innovazioni più interessanti, soprattutto per chi lavora in sala posa, arrivano dai sistemi di illuminazione.

E il marchio Godox è sempre in prima linea.

In questo articolo vi parlerò della mia esperienza d’uso con il il nuovo pannello:

Godox Led FL150R

un prodotto davvero innovativo.

Uno dei limiti maggiori dei primi led a pannello era l’impossibilità di utilizzare dei modificatori di luce.

Con l’arrivo delle serie più nuove, come la serie SL, il problema fu superato grazie all’adozione dell’innesto Bowens che permetteva l’utilizzo di tantissimi diffusori ed accessori compatibili con questo standard.

Sebbene la soluzione fosse davvero interessante e di ottima qualità, utilizzando dei diffusori molto grandi o lunghi (ad esempio uno strip box) era impossibile evitare una distribuzione non omogenea della luce, con una inevitabile caduta nelle estremità.

I nuovi led pieghevoli di Godox, hanno tutta la loro superficie ricoperta di led, alternati come temp colore, garantendo una uniformità di luce imbattibile ed inedita.

Il pannello è completamente ripiegabile, attorcigliabile, e flessibile: una vera manna dal cielo per chi, ad esempio opera in posti molto ristretti

(si può appendere al muro, oppure se il soffitto è abbastanza basso, addirittura fissarlo li… le soluzioni di impiego sono infinite).

Tutta la parte dell’elettronica di controllo è esterna in un box che controlla sia la potenza che la temperatura dei led (il pannello può variare dai 3300°K ai 5600°k).

Potenza e temperatura sono inoltre gestibili via wireless sia tramite il telecomando fornito in dotazione, sia tramite App.

La luce che il il Godox Led FL150R fa è bellissima.

Uniforme e di ottima qualità.

Non avevo mai avuto una illuminazione così omogenea e priva di “picchi” o zone troppo lucide sul viso senza filtrare in alcun modo la fonte di luce.

Sono rimasto davvero impressionato.

Potenza e qualità sono risultate elevatissime, permettendomi di scattare con valori ISO più bassi del solito a parità di situazione.

Godox Led FL150R

Per realizzare questo secondo scatto, ho utilizzato anche un secondo led, sempre della serie FL:

il più piccolo FL60R che ho posto sullo sfondo applicando, con due semplici clamp, due gelatine colorate.

Godox Led FL150R

Nel caso servissero, è possibile acquistare dei kit-softbox che permettono di ammorbidire ulteriormente la luce emessa.

Si ringrazia tantissimo la bellissima Arianna Merusi, che ha posato per me per questi scatti.


Se vuoi saperne di più sui pannelli flessibili Godox qui puoi trovare maggiori informazioni sulla gamma FL

Scopri qui il rivenditore Godox più vicino a casa tua!


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui