Home Pillole di fotografia Fare Foto alle luci di Natale: consigli su come realizzare stupende fotografie...

Fare Foto alle luci di Natale: consigli su come realizzare stupende fotografie natalizie

ev-foto-luci-natale

Ben arrivato Dicembre!

Ebbene sì.

Siamo arrivati all’ultimo mese di questo 2021.

Le strade sono ormai rivestite di luminarie, le abitazioni si stanno pian piano riempiendo di addobbi ed alberi natalizi.

Insomma il clima che ci accompagna da oggi alla fine delle feste inizia a pervaderci, così come la voglia di realizzare fotografie alle luci di natale.

Ecco quindi alcuni consigli per fare foto alle luci di Natale!

Sei pronto ad iniziare?

Fare foto alle luci di Natale in casa

Se ti trovi all’interno della tua abitazione o sei ospite dei tuoi più cari amici, le luci da prendere in considerazione per uno scatto sono naturalmente quelle dell’albero natalizio…

senza considerare le luci di ghirlande e luminarie appese ad eventuali stipiti/ mensole/camini ecc…

Chi non ha mai fotografato un albero di Natale?

fotografare-albero-di-natale

La prima cosa da fotografare sarà sicuramente l’albero natalizio tutto addobbato

In questo caso c’è l’imbarazzo della scelta.

  • Puoi decidere se fotografare un dettaglio di esso: magari riprendendo all’interno della stessa inquadratura luci, palline e addobbi.
  • Con un’inquadratura più ampia invece potrai immortalare al meglio l’atmosfera di Natale presente in tutta la stanza: basti pensare ai regali posizionati sotto l’albero, il camino acceso, le ghirlande, gli amici e i parenti…
foto-luci-albero-di-natale

Tieni a mente che le luci di Natale non avranno mai la stessa potenza ed intensità della luce naturale che entra dalla finestra o della lampada che illumina la stanza, per questo sarebbe meglio spengere la luce o aspettare sera.

Inoltre le luci con cui hai decorato il tuo albero potrebbero accendersi e spengersi alternandosi, questo non ti permetterà di fotografarle tutte.

Per risolvere questo problema, imposta le luci dell’albero in modo che abbiamo un’illuminazione costante.

Oppure un trucco per immortalare le lucine ad intermittenza ed assicurarsi che siano sempre accese è quello di utilizzare un esposizione di un paio di secondi.

Le altre soluzioni sono quelle di impostare l’ISO minima e utilizzare un’apertura ampia per ottenere la voluta profondità di campo.

Uno scatto interessante potrebbe essere quello alle candele presenti sulla tavola al pranzo di Natale o alla cena della vigilia

foto-candele-luci-di-natale

Utilizzando un’apertura ampia di scatto, come ad esempio F1.2, F1.4 e F1.8, sarà possibile ottenere un incredibile effetto bokeh.

Se invece vuoi ottenere delle fotografie diverse utilizzando delle luci non prettamente natalizie, ma comunque legate al periodo invernale, puoi sbizzarrirti con foto davanti ad un bel camino acceso.

Il fuoco scoppiettante e sempre in movimento ti permetterà di ottenere delle forme sempre nuove.

foto-camino-natale

Fotografare le luci natalizie in città

Per quanto riguarda gli scatti in città affollate è importante saper gestire gli spazi.

È importante trovare la giusta altezza dell’inquadratura che ti consentirà di riprendere sia le luminarie posizionate in alto lungo le strade (il protagonista imprescindibile per fotografie del genere) e la persona o la folla presente nello scatto.

fotografare-le-luci-di-natale-in-città

Se vuoi realizzare una foto alle luminarie più belle che addobbano le case del tuo quartiere, ti consigliamo di aspettare il tramonto.

Con uno sfondo buio le luci di Natale compariranno ancora più sgargianti in foto.

luminarie-natale-fotografia

Natale è sinonimo di luce!

Se ti trovi in città ti consigliamo di andare a caccia di luci sempre nuove, anche per le vie meno trafficate…

non sai mai quale colore puoi trovare per realizzare ritratti unici.

Altre soluzioni di scatto luminose possono fornirtele i fuochi d’artificio, fontane luminose e candeline a fontana.

Sfrutta le lunghe esposizioni!

lunga-esposizione-fontana-foto

Imposta un’esposizione che vada oltre i 5 secondi…

E inizia a muovere una sorgente luminosa mentre la fotocamera sta scattando, così da ottenere delle scie luminose.

Gioca con le forme che vuoi conferire alla tua scia, le combinazioni sono infinite!

Uno sguardo all’attrezzatura per le foto alle luci di Natale

Un treppiede per la fotocamera come il Sirui Traveler 5AX oppure un minitreppiede per smarpthone come il Sirui MS-01K.

In particolare il mini treppiede è utilissimo anche in zone affollate; estremamente pratico e leggero, è ideale da portare senza ingombro all’interno di una borsa, di uno zaino o semplicemente in mano.

Per avere uno scatto unico ed evitare lunghi lavori in post produzione, il filtro fotografico è un accessorio imprescindibile!

Le soluzioni creative possono essere due.

Utilizzare un filtro in grado di conferire un risalto mozzafiato alle piccole fonti luminose fornendole una forma a stella, come il filtro Kase Dream Star.

L’alternativa è data da un filtro neutral night, compagno perfetto per la fotografia notturna, soprattutto in aree urbane.

Il Kase Neutral Night ti consente di ridurre il bagliore delle luci al sodio all’interno della scena, tagliando determinate lunghezze d’onda, equilibrando la temperatura colore delle sorgenti luminose.

Stai valutando l’acquisto di una nuova fotocamera?

Valuta bene le tue esigenze per fare così la scelta giusta!


I consigli sono praticamente infiniti. Vogliamo sapere quali sono i tuoi spunti per realizzare favolose fotografie natalizie.

Faccelo sapere nei commenti!

Articolo precedenteFotografo Josef Koudelka: Biografia e opere
Articolo successivoLuce led waterproof: Godox WL4B la piccola illuminazione impermeabile!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui