Home Presentazioni prodotto Trasmettitore Godox Xpro

Trasmettitore Godox Xpro

0
trasmettitore-godox-xpro-ev

Il marchio Godox è ormai da qualche anno molto conosciuto per quanto riguarda l’illuminazione nel settore fotografico e video, sia per luce flash che per quella continua.

Questa casa ha contribuito a rendere facile ed economica la gestione dell’illuminazione commercializzando soprattutto flash a slitta che avevano tutte le funzioni dei flash originali e anche di più.

Il vantaggio principale è quello di aver basato la gestione del controllo a distanza della potenza luminosa e delle funzioni annesse utilizzando trasmettitori e ricevitori radio a 2,4 GHz.

Analizziamo in particolare il trasmettitore Godox XPro, lanciato sul mercato dopo il modello X1

display-trasmettitore-godox-xpro

Subito l’attenzione ricade sull’immenso display retroilluminato,  veramente comodo e di facile lettura: riporta ogni cosa io abbia attivato in quel momento; con un colpo d’occhio si può vedere se tutto è stato impostato nel modo corretto.

Sulla sinistra troviamo 5 pulsanti ad accesso diretto che permettono di accedere ad ogni singolo gruppo di flash e regolarne la potenza con la ghiera centrale sottostante, ovviamente le regolazioni sono indipendenti per ogni gruppo, sia in TTL che in modalità manuale.

Possibile anche regolare la posizione zoom del flash collegato da 24 a 200 mm.

Nella parte inferiore del display, a seconda della modalità attivata, compaiono 4 funzioni ad accesso diretto con pulsanti dedicati: il tutto è stato studiato per la massima rapidità di regolazione e configurazione.

Spicca la funzione di sincronizzazione con i tempi rapidi HSS: con tutta la serie attuale è possibile scattare con qualsiasi tempo di scatto fino a 1/8000 di secondo. Presente anche il tasto menu per l’accesso alle personalizzazioni quali:

trasmettitore-Godox_Xpro_c-presentazione-prodotto
  • Standby
  • Beep di pronto lampo
  • Scala di valori EV di regolazione
  • Retroilluminazione
  • Modalità di sincronizzazione
  • Regolazione Gruppi
  • Regolazione display
  • Impostazione modalità di lavoro (shooting singolo o multiplo)
  • Raggio d’azione
  • ID identificazione apparecchiature
  • TCM
  • Modalità AF

Sicuramente spicca l’impostazione TCM che permette di passare da modalità TTL con valori corretti e trasferirli alla modalità Manuale con il tasto dedicato, funzione apparsa nei flash di alta gamma.

Ricordiamo che tutti i trigger e i flash sono aggiornabili nel firmware tramite il sito ufficiale scaricando un programma di gestione firmware.

Trasmettitore Godox XPro: semplice, completo e professionale.

Scopri l’elenco dei rivenditori italiani autorizzati Godox

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here