Registrare audio professionali in presenza di vento: come fare?

ev-come-registrare audio-profesisonali

Dopo aver parlato del lavalier wireless Synco G1 A2, stavolta ci troviamo al mare per scoprire come registrare audio professionali!

Dobbiamo parlare di come si può riprendere l’audio in un contesto più professionale e di quali sono i sistemi che offrono la possibilità di avere un audio ambientale reale in presa diretta, ma che non sia con lavalier (che rimane pur sempre un sistema di acquisizione audio pensato e ideato per una persona parla in camera).

Il protagonista è quindi il microfono shotgun Synco D2 (qui il test completo), della linea professionale Synco dotata di 10 anni di garanzia.

Come montare il microfono Synco D2 sull’asta?

Come prima cosa inseriamo il microfono all’interno del sistema di elastici, in questo modo resterà sospeso rispetto alla struttura evitando la trasmissione del suono delle vibrazioni.

asta-per-microfono-professionale-per-videomaker

Una volta montato il D2 sul sistema ad elastici, riprendiamo il suono del microfono grazie al sistema di registrazione ZOOM H6 con un cavo bilanciato cannon… risultato?

Con il Synco D2, microfono direzionale, il rumore del mare che abbiamo alle spalle tende a sparire non appena rivolgiamo il microfono dalla parte opposta delle onde.

Come evitare il vento nelle registrazioni audio?

Non c’è prova migliore che quella di ascolare con le proprie orecchie (è sufficiente premere Play al video qui sotto)!

Il Synco Wind 235 è un sistema di protezione dal vento economico!

Come si installa la protezione antivento sul microfono?

come-registrare-audio-professionali-protezione-antivento-microfono

Basta inserire il cappuccio e siamo pronti a fare le nostre riprese audio.

La protezione Wind 235 è ideale laddove si voglia spendere meno ma che arriva fino a un certo punto in termini di protezione dal vento stesso.

E questo sistema chiaramente oltre a essere più economico, è un sistema che va a in qualche modo a proteggerci dal vento, ma non dalle vibrazioni.

Synco KT8 è un supporto per microfoni shotgun che si compone fondamentalmente:

  • Del blimp, ovvero la gabbia di protezione per il nostro microfono
  • E del cosiddetto gatto morto, che non è altro che una pelliccia che ricopre il tutto e elimina i rumori del vento.
blimp-microfono-shotgun-synco

Come inserire il microfono all’interno del blimp?

gatto-morto-synco-come-registrare-audio-professionali

Dobbiamo rimuovere i fermi posizionati uno sul lato anteriore e uno su quello posteriore, poi è sufficiente svitare il blimp.

Una volta svitato, possiamo rimuovere il sistema ad elastici dotato di triplo sostentamento del microfono.

Poi non resta che inserire il nostro microfono per videomaker professionale all’interno!

Lo abbiamo provato e in particolare abbiamo sfruttando il sistema di anti-vibrazione.

Il famoso gatto morto montato, subisce chiaramente il vento che c’è, ma il suono risulta completamente assente, quindi test superato.

Di seguito un ulteriore test di suono

Siamo giunti alla fine di questa nostra piccola recensione del sistema KT8 di Synco, un sistema pensato e ideato per chi vuole realizzare piccole produzioni video con un audio in presa diretta di estrema qualità.

Chiaramente questi accessori per registrare audio professionali possono essere utilizzati anche con altri microfoni che hanno lo stesso diametro del Sycno D2.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui