Synco G1 A2: il microfono lavalier wireless doppio

ev-microfono-lavalier-wireless-synco-g1-a2

Oggi parliamo di Synco, precisamente del microfono lavalier wireless G1 A2.

Un modello di microfono che porta con sé delle caratteristiche interessantissime soprattutto per alcuni ambiti di ripresa video.

Cos’ha di particolare questo microfono lavalier wireless?

Anzitutto è composto da:

  • Un ricevitore
  • Due trasmettitori

Quindi la prima particolarità rispetto al G1 A1 è proprio il fatto che il Synco G1 A2 è capace di ricevere due segnali e mandarli all’interno della videocamera.

uscite-audio-microfono-lavalier-senza-fili-synco-g1-a2

È idoneo soprattutto in quei contesti in cui ci sono due personaggi a parlare, possiamo pensare a un matrimonio per esempio o eventualmente due intervistati.

Una delle caratteristiche più particolari di questo microfono wireless è la dimensione.

Siamo abituati ad utilizzare microfoni di grandezza standard, quindi il classico microfono che si mette sui pantaloni che spesso e volentieri è addirittura accessoriato di antenna.

Questo significa che in una qualsiasi condizione di vestiario siamo costretti a far sparire quell’accessorio.

Il Synco G1 (A2) Questo risolve ogni tipo di problema grazie al fatto che è molto piccolino.

Si tratta del microfono wireless da 2.4 giga hertz.

microfono-lavalier-wireless-synco-g1-a2

Tra le caratteristiche principali c’è sicuramente la distanza a cui arriva questo microfono.

Uno dei problemi maggiori di microfoni di questa natura, cioè wireless, è proprio la distanza di raggiungimento del segnale tra trasmettitore ricevitore.

Qui un test in cui vi mostriamo la distanza a cui arriva che è 50 metri in assenza in interferenze.

Latenza del microfono lavalier senza fili

Per quanto riguarda la latenza parliamo di 12 millisecondi che sono purtroppo uno standard in ambito wireless, ma comunque parliamo di pochissimo ritardo.

Trasmettitore Synco G1 A2

La seconda caratteristica veramente unica di questo accessorio rispetto a un normale microfono, è la possibilità di utilizzarlo indipendentemente dalla capsula.

Molto veloce come soluzione soprattutto quando non abbiamo il tempo necessario per poter microfonare il nostro attore.

Il Synco G1 A2 è tranquillamente utilizzabile anche come microfono individuale.

A cosa serve avere un microfono a sinistra e uno a destra?

Scoprilo qui!

Conclusioni sul Synco G1 A2:

Per concludere c’è da dire che il Synco G1 A2 è il miglior compromesso in ambito di microfoni lavalier wireless per videomaker.

Parliamo di un microfono piccolo, stereofonico quindi con due segnali contemporaneamente.

È uno strumento durevole in termini batteria che può essere facilmente inserito:

  • Sulla macchina fotografica
  • In una tasca
  • Attaccato i pantaloni
microfono-lavalier-wireless-synco-g1-a2

Tutto questo con doppia microfonazione, quindi doppia possibilità di utilizzo.

Senza ombra di dubbio, i contesti ideali per l’utilizzo di questa tipologia di microfono wireless sono gli eventi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui