Le caratteristiche della Canon EOS R6 messe alla prova sul campo!

ev-canon-eos-r6-caratteristiche-test-sul-campo

Canon poco tempo fa ha presentato due nuovi modelli che vanno a dire quanto canon è forte nel mondo mirrorless: la Canon EOS R5 e la Canon EOS R6.

In precedenza abbiamo parlato della R5, stavolta focalizziamoci sulla Canon EOS R6 e le sue caratteristiche.

L’R6 è una macchina con delle caratteristiche molto interessanti: in pratica ha il cuore della 1D Mark III.

Si tratta quindi di una macchina estremamente performante e sportiva, con un buffer infinito.

La EOS R6 ha un nuovo sensore da 20 megapixel caratterizzato da ottime prestazioni, basso rumore, ampia gamma dinamica.

Scopriremo insieme le caratteristiche di Canon EOS R6, tra cui:

  • Comandi
  • Menù
  • Prestazioni – Gamma dinamica, tenuta ISO, prestazioni autofocus

A livello di corpo macchina salta subito all’occhio la familiarità dello stile reflex Canon della serie 5.

Chi proviene dal mondo reflex Canon, si troverà quindi subito a proprio agio, sia a livello di stile impugnatura della macchina che nei vari controlli.

Nella parte superiore destra abbiamo:

canon-eos-r6-corpo-macchina-caratteristiche-universo-foto
  • Due ghiere di controllo
  • Il pulsante di scatto con la giusta sensibilità
  • Pulsante M-Fn
  • Il tasto di registrazione diretta
  • Un pulsante per bloccare i tasti per non spostarli
  • La ghiera dei modi

Nella parte posteriore destra della Canon EOS R 6 abbiamo:

  • Il tasto attivazione della messa a fuoco
  • Quello per memorizzare l’esposizione
  • Ed un tasto per scegliere le aree di messa a fuoco

Il joystick ha la giusta prominenza, è forse un po’ troppo alto come posizione, però ci si può abituare facilmente.

In alto a sinistra è presente il tasto di accensione della macchina.

Nella parte posteriore destra abbiamo i vari tasti:

  • Di ingrandimento
  • Info
  • “Q” per il richiamo di menù rapido
  • La classica rotellona Canon bentornata
  • SET
  • Play
  • Cestino

Sulla parte sinistra abbiamo un tasto per dare delle preferenze alle nostre immagini, il tasto che richiama il menù e il mirino ampio da 3.6 milioni di megapixel, quindi un buon mirino.

Alla destra del mirino abbiamo la rotellina per la correzione diottrica.

canon-eos-r6-mirrorless-schermo-lcd

L’LCD da 1.6 milioni di megapixel è completamente basculabile e ha la giusta luminosità.

Finalmente abbiamo due slot di memoria per SD di tipo UHS 2, quindi entrambe sd veloci .

Il reparto connessioni è al gran completo! Abbiamo:

  • Ingresso microfono e uscita cuffia
  • Un ingresso per il controllo remoto
  • USB-C  3.2 che permette di alimentare la macchina
  • HDMI

La batteria è la classica batteria Canon che permette una discreta autonomia.

È presente anche l’ingresso per la connessione con l’eventuale battery grip.

Il menù è strutturato molto bene che dimostra l’esperienza di Canon nel mondo della fotografia.

Diamo uno sguardo alle prestazioni della Canon EOS R6

Considerazioni finali sulle caratteristiche della Canon EOS R6

Le prestazioni di questa mirrorless sono veramente eccellenti!

L’autofocus ha delle prestazioni veramente incredibili, sicuramente tra i migliori se non il migliore sul  mercato.

Buffer amplissimo, velocità di raffica incredibile, ottima stabilizzazione, connessioni sono al completo.

Canon EOS R6 è una macchina completa sotto tutte le caratteristiche, forse l’unico lato leggermente negativo era mettere una batteria con una maggiore autonomia.

Comunque sia, se utilizzata con un po’ di parsimonia, è possibile fare un migliaio di scatti, quindi molti di più di quelli dichiarati come standard, sui 350 400 scatti.

Anche i sistemi di mira sono più che adeguati per la classe della macchina, molto comodo LCD completamente basculante.

Il mirino non ha risoluzione altissima, non è come quello della sorella maggiore R5, però dimostra un’ottima fluidità.

Il contrasto in piena luce è adeguato, forse le ombre vengono appena un po’ chiuse, comunque si può usare benissimo.

Quindi Canon EOS R6 è una macchina eccellente da consigliare a chi vuole avere una macchina in grado di soddisfare a 360°.

È l’ideale sia per fare ottime fotografie sportive che per fare video.

L’R6 è una macchina con cui Canon sembra voler dire:

“Entro nel mercato mirrorless e faccio vedere quello che valgo”!


Affasciato dal mondo mirrorless di Canon? Non perderti la presentazione di Mirko Poppi della EOS R5 e della EOS R6!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui