Synco G2 A2 – Compariamo questo microfono Synco con il G1

ev-microfoni-videomaker-synco-g2-a2

In questo articolo torno a parlarti di una novità.

In precedenza ti ho parlato del Synco G1 A2, microfono lavalier wireless apprezzato da tantissimi.

È da poco uscito un modello che è un level up della linea G1, ovvero il Synco G2 (qui il comunicato e qui la presentazione di Mirko).

Il Synco G2 è disponibile in due versioni:

  • Synco G2 A1 (microfono con un trasmettitore ed un ricevitore)
  • Synco G2 A2 ( versione con due trasmettitore ed un ricevitore)

Quali sono le differenze tra Synco G1 e Synco G2?

synco-g2-a1-e-g2-a2-display

Fondamentalmente è un microfono simile e con le stesse dimensioni: la prima cosa che salta all’occhio è la presenza del display.

Questo offre la possibilità di avere sempre sotto controllo tante piccole informazioni come:

  • Livello di batteria
  • Livello di ingresso
  • Provenienza di canale
  • Visualizzazione di modalità (ad esempio se stereofonica o monofonica)

Ma esiste anche la possibilità di regolare il gain.

Con il Synco G2 avrai inoltre la possibilità di regolare il gain, cosa che con il Synco G1 era un fattore un po’ critico.

Qual è il vantaggio di avere un microfono con due trasmettitori come il Synco G2 A2?

microfono-per-videomaker-synco-g2-a2-g2-a1

Il vantaggio è avere due fonti d'ingresso che possono essere mandate in monofonia e quindi ricevere su entrambi i segnali, oppure puoi ricevere i due segnali divisi: uno a destra e una sinistra.

Ultima nota invece relativa alla durata della batteria che si attesta alle otto ore di esercizio.

Il Synco G2 A2 presenta una ricezione migliorata, avendo meno problemi del Synco G1 a ricevere il segnale se ostacolato da pareti divisorie.

All'interno della confezione è presente un piccolo accessorio molto utile: una protezione che garantisce un suono migliore in un contesto di ripresa che presenta vento.

protezione-antivento-synco-g2-microfono

È rimasto invariato l’insert sul trasmettitore: quindi la presenza del microfono integrato permette, senza attaccare un lavalier al microfono, di poter utilizzare il Synco G2 direttamente grazie al microfono integrato.

Ho utilizzato personalmente questa modalità in almeno in due contesti:

  • Durante il Covid e non potendo toccare le persone, utilizzando il microfono su una giacca
  • Oppure un altro utilizzo molto comodo è quando non abbiamo tempo per installare il tutto, questa può essere una metodologia efficace

Conclusioni sui microfoni Synco G2

È un microfono veramente piccolissimo che fa quanto fanno i microfoni più performanti e più professionali, con un costo enormemente inferiore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui