Lavalier wireless Synco G2: il nuovo microfono senza fili Synco della linea G

ev-microfono-lavalier-wireless-synco-g2-omnidirezionale

Oggi ti parlo del nuovo lavalier wireless Synco della linea G: nello specifico del Synco G2 (qui il comunicato).

Ho già presentato in precedenza il Synco G1 con un video ed articolo dedicati; la prima cosa da dire è che questo nuovo microfono wireless non va a sostituire il G1, bensì va a posizionarsi al di sopra sopra, aggiungendo quello che mancava.

L’obiettivo di un microfono come il Synco G1 è quello di dare la possibilità a tutti di poter acquistare un lavalier wireless:

  • Piccolo
  • Compatto
  • Con una batterie di ottima durata
  • Senza spendere cifre esorbitanti!

Il Synco G2 eredita tutti gli aspetti positivi della versione G1, come ad esempio:

microfono-per-videomaker-synco-g2-a1-a2
  • Il sistema di carica in USB
  • Filtri di protezione antivento integrati
  • Ottima custodia da inserire all’interno della borsa fotografica

Con poche decine di euro in più si ottiene un livello qualitativo molto simile al Synco TS, nonostante siano due livelli di frequenza diversi.

Come il G1 abbiamo due diverse configurazioni:

  • G2 A1 (un trasmettitore e un ricevitore)
  • G2 A2 (due trasmettitori e un ricevitore)

Il sistema Synco è un sistema chiuso proprio per avere il massimo della sicurezza nella gestione degli abbinamenti, quindi con un Synco G2 A1 non puoi mettere un secondo trasmettitore a posteriori.

Quindi se hai bisogno di un microfono per fare interviste, anche doppie, il mio consiglio è quello di acquistare subito il microfono con due trasmettitori.

Cosa trovi all’interno della confezione di questo microfono senza fili Synco?

  • Un sistema di carica da USB a USB-C (due o tre in base al microfono)
  • Cavi mini jack di tipo TRS per le fotocamere e TRRS per gli smartphone – per utilizzare il Synco G2 sia con fotocamere sia con il tuo smartphone
  • Il lavalier integrato di ottima qualità
  • Filtro antivento da posizionare davanti al trasmettitore in caso di necessità
  • Manuale di istruzioni
  • E la clip di reset

Il trasmettitore e ricevitore hanno una caratteristica distintiva rispetto al modello G1: il monitor.

Quindi, oltre ad una qualità audio migliore, è dotato di un monitor che ti permetterà di avere sotto controllo alcuni parametri basilari.

Un rapido sguardo al microfono una volta acceso: premi play al video qui sotto!

Le batterie sono di alta durata: si caricano in un'ora e mezza per garantire un autonomia di circa 8 ore.

Sono microfoni omnidirezionali (qui una breve panoramica sui pattern del microfono) e hanno una risposta in frequenza dai 50 hertz ai 20 KHz e riescono a reggere frequenze sonore fino a 135 decibel, quindi sono gestibili anche vicini ad uno strumento musicale.

Synco G2: uno sguardo alla scheda tecnica

scheda-tecnica-microfono-senza-fili-synco-g2
caratteristiche-microfono-lavalier-wireless-synco-g2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui