Home Recensioni Presentazioni prodotto Sony ZV-E10: Menu e funzioni della Vlog Camera a obiettivo intercambiabile

Sony ZV-E10: Menu e funzioni della Vlog Camera a obiettivo intercambiabile

81
0
Sony ZV-E10 Menù e Funzioni

Secondo articolo con protagonista la Sony ZV E10, una mirrorless APS-C a obiettivo intercambiabile.

Dalla sigla ZV si capisce subito che si tratta di una macchina che segue la scia tecnologica della compatta Sony ZV-1, di cui ti ho parlato in precedenza.

Quindi anche questa fotocamera nasce per rispondere alle esigenze dei Vlogger, dei videomaker, di chi crea contenuti in mobilità.

Nell’articolo precedente ti ho parlato delle principali caratteristiche che caratterizzano la Sony ZV E10, adesso vediamo quali sono le sue funzioni e come si presenta il menu.

Come puoi notare è presente un ampio display LCD ma non è un pannello Full Touch: questo significa che non si ha la possibilità di sfogliare il menu o settare le varie impostazioni ma si può solo gestire:

  • Il tracking dei soggetti
  • Il punto di messa a fuoco
  • Come shutter, quindi per scattare la foto

Le modalità della Sony ZV E10:

Il pulsante che ci permette di passare da una modalità all’altra si trova proprio accanto allo switch di accensione/spegnimento.

Questo tasto permette di muoverci tra la modalità foto, video, fino alla modalità Slow & Quick Motion.

Dopodiché, con l’apposita ghiera, si può scegliere tra i diversi modi di ripresa: oltre alle classiche modalità PASM si hanno anche le modalità:

  • “Memoria”, con cui memorizzare, appunto, determinati settaggi e richiamarli velocemente all’occorrenza
  • “Panoramica ad Arco”, utilizzabile soltanto con formato JPEG, è possibile impostare la direzione in cui ci muoveremo per catturare la panoramica
  • “Scena”, all’interno troviamo varie situazioni come Tramonto, Notte, Ritratto, ecc

Come già detto, condivide la filosofia della compatta Sony ZV-1 e quindi anche in questo caso sono presenti funzioni specifiche per semplificarti il processo di creazione di contenuti.

Presentazione Prodotto, Sony ZVE10

Per questo motivo si trovano anche su questa mirrorless APS-C le modalità:

  • Presentazione Prodotto, il nome fornisce già un’indicazione dell’utilizzo e con questa funzione attiva la fotocamera va a dare priorità di messa a fuoco sull’oggetto piuttosto che sul soggetto.
  • Sfocatura dello Sfondo, utile in quei casi in cui si vuole mettere in risalto il soggetto.
  • Soft Skin, per dare alla pelle un look ed un incarnato migliore

Volendo, le prime due funzioni sono attivabili direttamente tramite i pulsanti C1 e C2.

Adesso, diamo un’occhiata al menu della Sony ZV E10:

Si tratta del classico menu Sony, molto esteso, dove per ogni pannello abbiamo dei titoli che ci consentono di capire quali settaggi sono effettuabili in quella sezione.

Navigando tra le varie voci al suo interno possiamo vedere tutto ciò su cui possiamo intervenire: dalle funzioni basilari fino a quelle più evolute.

Si può impostare il formato e la qualità di immagine e di acquisizione video, la modalità di esposizione, bilanciamento del bianco e messa a fuoco.

È presente la sezione dedicata al Bracketing, anche detta esposizione a forcella, ed è disponibile il Time Lapse con i parametri personalizzabili.

Si possono settare anche i parametri nella modalità Slow & Quick Motion selezionando anche la frequenza di scatto: da 1fps fino al massimo di 100fsp.

Chiaramente sono presenti i profili foto, quindi le curve logaritmiche S-Log2 ed S-Log3, molto importanti per avere il pieno controllo in Color Correction nella fase di post produzione.

ZV-E10 Vlog Camera Sony

Un’altra funzione molto importante è la stabilizzazione elettronica: infatti, come ti ho anticipato nel precedente articolo, la Sony ZV E10 non ha il sensore stabilizzato.

Quindi questo viene in nostro aiuto comportando, però, un leggero crop dell’immagine.

Inoltre, possiamo gestire questa tipologia di stabilizzazione anche in post produzione tramite il software Sony Catalyst.

In alternativa si può fare affidamento sulla stabilizzazione ottica ma è attivabile soltanto con obiettivi stabilizzati.

Questa Mirrorless APS-C di Sony non ha un otturatore elettronico che ci permette di spingerci fino ad 1/32000 di secondo come la ZV-1 ma si ferma ad 1/4000 di secondo.

Infine ci sono tanti parametri che permettono di personalizzare al massimo la fotocamera in base alle esigenze di ciascun utilizzatore.

Si va dal colore del punto di messa a fuoco, all’eventuale accensione del led ad indicare che si sta registrando fino alla gestione della velocità della leva zoom.

Con quest’ultimo parametro possiamo settare uno zoom più o meno rapido sia in stand by che in fase di registrazione.

Queste sono, secondo me, le funzioni più interessanti e che descrivono al meglio questa fotocamera, a breve ti parlerò anche della mia esperienza di utilizzo!


Se sei interessato all’acquisto della Vlog Camera Sony ZV-E10 rivolgiti ad uno dei nostri partner autorizzati!


DOVE COMPRARE:

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui