Home Recensioni Presentazioni prodotto Batterie per video V-Mount 14V di Patona

Batterie per video V-Mount 14V di Patona

batterie patona v mount foto e video

Dopo aver parlato in precedenza delle batterie Patona NP-F, stavolta è il momento delle batterie video v mount.

Il mondo dell’illuminazione presenta delle luci led sempre più perfette e performanti, adatte ad ampie possibilità di utilizzo.

Naturalmente quando parliamo di illuminazione, non dobbiamo pensare esclusivamente al mondo del video, ma è importante considerare il comparto della fotografia.

Questi prodotti, con potenze sempre più importanti, richiedono delle batterie consone.

Scegliamo quindi le batterie V Mount, poiché le NPF non hanno più di tanta potenza

Quindi di conseguenza non possono alimentare degli illuminatori molto potenti.

Luci del brand Nanlite come:

hanno, oltre all’alimentazione a rete, la possibilità di essere alimentati con batterie in grado di garantire prestazioni elevate durante shooting e video.

Ovviamente non più con le batterie di tipo NP F ma con delle batterie di tipo v mount v lock.

Perché si chiamano batterie V-mount V-lock?

aggancio a v batterie video v mount

Sono batterie che hanno il meccanismo di blocco con la forma a V.

Installando la batteria sull’illuminatore lo vanno ad alimentare tramite dei pin.

Patona presenta due diverse linee di batterie V Mount

  • Premium: delineata da un disegno scuro e una scritta verde.
  • Platinum: delineate da design scuro e una banda azzurra.

Differenze tra la linea Platinum a la linea Premium?

  • Performance
  • Milliamperaggio
  • Durata
  • Dimensioni

Per dettagli più specifici sulle batterie per video Patona V Mount fai partire il video

Tutti questi prodotti hanno, tra le varie cose, un’uscita usb che ci permette di alimentare a pochi watt prodotti come smartphone o tablet.

Se dobbiamo caricare un telefono o tablet o qualcos’altro, abbiamo anche un’uscita di servizio.

Tutte le batterie Patona, anche quelle senza display lcd, hanno il pulsante che permette di vedere quanti milliampere abbiamo ancora.

Come si caricano le batterie V Mount?

I caricabatterie hanno un costo…

…esiste però la versione più economica di tutte che è un prodotto semplicissimo che si aggancia direttamente nel Dtap.

Qui ulteriori dettagli

Esistono anche due prodotti più completi:

  • L’alimentatore doppio – che permette di installare una batteria da una parte, una dall’altra e tramite una presa a rete, di caricare fino a due batterie contemporaneamente
  • Caricabatterie a 4 agganci – dotato anche di meccanismo di sicurezza, che mantiene la batteria bloccata e al sicuro
Articolo precedenteOrari sbagliati
Articolo successivoSony annuncia il nuovo obiettivo FE 50 mm F1.2 GM

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui