Treppiede in carbonio Recensione: Sirui R-3213X + VH-10X

treppiede-in-carbonio-recensione-sirui-r-3213x-ev

Se sei alla ricerca di un treppiede per aggiornare o arricchire la tua attrezzatura fotografica, ecco qui la recensione del treppiede in fibra di carbonio Sirui R-3213X.

L’ho potuto provare nel kit presentato da me da Toscana Foto Service assieme al monopiede in carbonio P-424SR (trovi qui la mia recensione).

recensione-sirui-r-3213x-treppiede-fibra-carbonio

Il prodotto è realizzato in resistente carbonio che non presenta nessuna minima vibrazione, neanche se in presenza di vento.

A confronto con il monopiede ovviamente può sembrare un prodotto molto noioso (per i miei lavori prediligo il monopiede tra la mia attrezzatura), però considerando il peso piuma e le dimensioni mastodontiche di questo prodotto di sicuro non può non essere menzionato.

Questo treppiede R-3213X può essere equipaggiato di punte metalliche alla base e presenta un sistema di twist-lock grandi e gommati.

La zona testa di questo treppiede in carbonio può essere direttamente equipaggiata con l’attacco ¾ oppure con l’adattatore incluso può ospitare le più professionali teste livellabili… ma c’è di più! Incluso vi è  anche un altro segmento in carbonio inseribile per aumentare ancora di più l’altezza o la flessibilità nell’uso.

Per concludere questa recensione del treppiede in carbonio analizziamo pure il suo lavoro con una testa Sirui

La testa Sirui VH-10X (provata in coppia con il Sirui R-3213X pure dall’ambassador Universo Foto Roberto) è riuscita ad abbinarsi molto bene all’utilizzo del treppiede, riuscendo ad aumentarne le capacità di uso creative.

Con questa testa fluida è possibile regolare senza alcuna difficoltà l’attrito del pan con una ghiera numerata da 0 a 3, dove a 3 si ha notevole resistenza notevole al movimento, il che la rende molto adatta all’utilizzo di teleobiettivi e al numero 0 si ha il sistema fluido.

Il movimento di tilt presenta un solo valore di fluidità, che è regolabile tramite l’azionamento della vite Lock/Unlock.

Così come il tilting, pure il controbilanciamento non è regolabile, ma fortunatamente è perfetto per l’uso di mirrorless con cage assieme a ottiche di medio grandi.

Le dimensioni contenute della VH-10X la rendono un oggetto senza eguali nel mondo delle teste fluide controbilanciate!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui