Home Pillole di fotografia Fotografia naturalistica Fotografia Notturna: fotografare con la Luna

Fotografia Notturna: fotografare con la Luna

2
0
fotografia-notturna-come-fotografare-con-la-luce-lunare-ev

Nella fotografia una delle cose più belle che si può fare è fotografare anche di notte.

Infatti nella fotografia notturna tutto ciò che pensiamo che non si possa vedere, può prendere luce e forma grazie a una fonte di luce che spesso non viene presa in considerazione: la luce lunare.

Questa luce, dovrebbe invece essere sfruttata sempre quando è possibile.

Soprattutto quando ci troviamo in notti di luna piena, la luce lunare ci permette di illuminare tutta la scena dei nostri scatti fotografici.

Nei miei viaggi nel Nord, la luce lunare è una di quei fattori che ho sempre tenuto in considerazione perché mi permette sempre di rendere visibile ciò che invece sarebbe buio.

Soprattutto nelle fotografie dell’Aurora Boreale, la luce lunare è un fattore che personalmente preferisco avere nelle mie scene.

Questo per fare in modo che oltre alla meraviglia della luce dell’aurora, sia visibile anche il luogo in cui mi trovo.

Nel periodo invernale poi, questa luce ci permette di illuminare tutta la neve e avere una scena perfettamente illuminata.

Ci sono due modi per poter sfruttare la luce lunare nella fotografia notturna

Il primo è quello di posizionarsi in modo tale che la luna sia sempre alle nostre spalle.

Così facendo avrà una funzione di faro e andrà a illuminare la nostra scena.

fotografia-notturna-aurora-boreale-con-la-luna-di-spalle

Il secondo, quello anche più particolare, è invece di includere nella nostra scena la luna.

In quest’ultimo caso però bisogna fare attenzione e includerla bene senza rischiare di avere una pennellata di bianco in cielo.

come-fotografare-di-notte-con-la-luna-fotografia-notturna

Infatti bisognerà lavorare con tempi veloci, obbligatoriamente, perché la luna è molto più veloce di quello che si può pensare e lavorare con tempi lenti ci può provocare il mosso del nostro soggetto.

Inoltre lavorando con un diaframma chiuso, visto che abbiamo la luna nella nostra scena, ci permetterà di donarle quello che viene chiamato effetto stella che rende l’immagine ancora più interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here