Home Pillole di fotografia Fotografia creativa con il Flash – Scatti in modalità HSS

Fotografia creativa con il Flash – Scatti in modalità HSS

2
0
fotografia-creativa-con-il-flash-ev

Utilizzare il flash in modalità creativa? In questo articolo ti racconterò la mia esperienza nella realizzazione di fotografia creativa con il flash in modalità HSS.

Il sempre più temuto nemico del fotografo sta avendo successo e sta diventando sempre meno ostile e piano piano ci fa sempre meno paura.

Ormai l’HSS, è una modalità particolare presente nella maggior parte dei flash (nel sistema Godox attuale tutti i modelli hanno questa particolarità), vediamo in cosa consiste.

L’HSS, ovvero High Speed Sync (ti ho spiegato qui come utilizzarlo), se attivata sul flash o trasmettitore, permette di poter scattare con un tempo di otturazione più veloce del tempo X, in genere fermo a 1/250 secondo.

In pratica vuol dire avere la possibilità di scattare anche con un tempo di 1/8000 secondo sia in manuale che in TTL con la possibilità di mantenere tutti gli automatismi e regolazioni possibili.

Ma che differenza c’è, per il flash tra scattare con 1/250 o con 1/8000?

fotografia-creativa-con-il-flash-in-hss-farina
Scatto realizzato in modalità HSS con il nuovo Godox AD300PRO con softbox di tipo deep

Il flash normalmente emette solo un lampo che, per potenza, viene calcolato dalla macchina dialogando con il processore interno al flash in base alle impostazioni della fotocamera e alla situazione luminosa.

Andando a scattare con un tempo più veloce senza modificare la modalità del flash otterremmo una banda nera orizzontale in quanto una tendina oscurerebbe una parte del sensore, quindi senza illuminazione.

L’HSS non è una modalità relativamente recente: è stato inventato per la fotografia analogica, indirizzata a fotografi sportivi.

In effetti se ci pensi, questa funzione permette di contrastare e
bilanciare un forte controluce
che altrimenti sarebbe impossibile gestire in quanto avrei il limite del tempo di sincronizzazione della mia fotocamera.

Attivando questa funzione, il flash emette tanti piccoli lampi in modo da illuminare uniformemente il sensore ed ottenere la corretta esposizione.

Ma allora son solo notizie positive?

scatti-creativi-in-modalita-hss-fotografia-creativa-con-la-farina

Scatto realizzato in modalità HSS con il nuovo Godox AD300PRO con softbox di tipo deep

Purtroppo no! Bisogna fare i conti con la potenza.

La serie di lampi non verrà mai effettuata alla massima potenza per questione di tempo di ricarica del condensatore, quindi in base alla potenza del flash si dovrà scendere di molto, anche a 1/16 di potenza, sempre in base al tempo di scatto impostato.

Più breve è il tempo di otturazione, minore sarà la potenza massima erogata dal flash.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here