Consigli per le tue foto: Scattare con le luci di fine estate!

ev-foto-luci-di-fine-estate-consigli

Le giornate ormai si stanno accorciando e il diminuire del numero di ore di luce ci ricorda che agosto sta correndo velocemente come ogni anno.

Tra poco il meteo comincerà a cambiare e arriverà settembre e con lui l’autunno.

Quello che non cambierà è la voglia di sfruttare le diverse situazioni fotografiche (a proposito di situazioni, ecco un esercizio che vi piacerà!).

Per questo voglio darvi qualche consiglio su come sfruttare nelle foto le luci di fine estate.

foto-luci-estate-processione

Questa volta nell’articolo troverete dei suggerimenti generici che spero possano essere stimolanti per i vostri scatti!

Una delle occasioni in cui potresti trovarti a fine estate è quella della ricorrenza religiosa.

Una delle migliori occasioni per sperimentare la street photography: sfruttare tempi relativamente lenti per fare in modo di avere del mosso controllato con le parti interessanti bloccate nel movimento.

Tutto chiaro?

Per esempio:

Una processione religiosa dove la statua viene portata in spalla in mezzo le persone ha una velocità di movimento relativa minore rispetto alla fiumana di gente intorno.

Quindi si potrebbe trovare il tempo di esposizione giusto per fare apparire le persone mosse e la statua bloccata.

Un’altra occasione?

Le sagre!

A fine estate durante l’ora di cena ancora c’è molta luce e sarà possibile realizzare foto veramente interessanti!

Per esempio:

foto-sagra-estate-cuoco

In una sagra possiamo immortalare il cibo in modo che le mani di chi lo prepara risultino leggermente mosse.

Con le luci calde delle bancarelle, meglio ancora in bianco e nero, magari ad altissimi ISO in modo da introdurre volontariamente della grana che renderà piacevole l’atmosfera.

sagra-bancarelle-foto-luci-estate-bianco-e-nero

Un grandangolare molto spinto sarà sicuramente d’aiuto per “immergersi” nella scena.

Cercate le espressioni delle persone isolandole in questo caso con un bel tele; provate bilanciamenti del bianco particolarmente estremi e stravaganti.

Ne resterete sorpresi!

Le luci di fine estate vi permetteranno di realizzare foto veramente interessanti!

giubbotto-riflettente-per-fare-foto

Abbiamo parlato di tante idee interessanti, però vogliamo ricordare e suggerire sempre a tutti di non prendersi dei rischi inutili e potenzialmente dannosi.

Va bene lo scatto con l’inquadratura particolare ma arrampicarsi su una staccionata traballante potrebbe non essere una buona idea.

Un’altra idea pericolosa è quella di piazzarsi in mezzo alla carreggiata o a bordo strada senza essere visibili alle automobili che arrivano mentre noi cerchiamo il buio totale.

In queste situazioni una torcia frontale e un gilet riflettente fanno sempre comodo.

Per chi scatta spesso al buio in zone isolate consigliamo di applicare dello scotch ad alta riflettenza giallo o rosso sulle gambe del treppiede, ma anche sullo zaino per rendere ben visibile anche l’attrezzatura.


Ed ora, siete pronti!

Preparate la vostra attrezzatura e via a scattare le vostre foto migliori con le luci di fine estate!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui