Home Pillole di fotografia File Log: Cos’è e a cosa serve

File Log: Cos’è e a cosa serve

306
0
File-Log-video-cos_è

Sei un appassionato di videomaking o, semplicemente, alle prime armi? Allora di sicuro avrai sentito dell’importanza di “girare in Log”; ma cos’è un file Log e a cosa serve?

Ecco il focus di questo articolo sarà proprio su questo concetto, fondamentale nel videomaking e ancora di più nella Color Correction.

Cos’è un file Log?

Il termine “log” deriva dall’abbreviazione di “logarithmic“, un termine che potrebbe ricordarti i tuoi giorni di matematica a scuola.

In breve, il file log è un tipo di profilo colore, uno spazio colore logaritmico, utilizzato durante le riprese da parte delle camere con caratteristiche video.

Ad un primo sguardo l’immagine ripresa risulta piatta, con un contrasto molto basso ed una saturazione ridotta.

Questo consente di massimizzare le prestazioni del sensore e di conservare tutte le informazioni.

Il vantaggio, quindi, è un controllo maggiore sull’immagine finale in fase di post produzione e, soprattutto, Color Correction.

Quali sono i vantaggi del File Log?

File-log-a-cosa-servono

Ma perché dovresti girare in log?

La risposta sta principalmente nella capacità di massimizzare la gamma dinamica della tua macchina.

Questo risulta particolarmente efficace nelle riprese in situazioni dove si tende a perdere dettagli nelle aree scure oppure in quelle luminose.

Preservando le alte e le basse luci, tutte quelle scene impossibili da riprendere, come soggetti con luce solare diretta, ecco che diventa possibile acquisirle con estrema precisione.

Tuttavia, è importante essere consapevoli delle specifiche della tua macchina e del profilo colore Log che stai utilizzando.

Ormai, infatti, ogni Brand di fotocamere ha il proprio file log: S-Log per Sony, F-Log per Fujifilm, C-Log per Canon e così via.

Risulta quindi fondamentale conoscere le impostazioni corrette per ottenere i migliori risultati.

Videomaking-con-file-log

Inoltre, il file log può aiutarti a correggere eventuali errori durante la ripresa come un’errata esposizione dell’immagine.

Infine, come già detto qui sopra, acquisendo più informazioni hai un maggiore controllo sull’immagine finita in post-produzione.

Conclusioni:

In conclusione, il file log è un elemento essenziale per qualsiasi produzione video professionale.

Massimizza la gamma dinamica della tua macchina e ti offre maggiore flessibilità durante la fase di post-produzione.

Quindi, la prossima volta che uscirai a girare, assicurati di attivare il file log per ottenere risultati sorprendenti!


Tu lo sapevi cos’è un File Log? Facci sapere se vuoi approfondire questo argomento nei commenti qui sotto!

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui