Home Presentazioni prodotto X-T3: la macchina che ha ridefinito gli standard di fujifilm

X-T3: la macchina che ha ridefinito gli standard di fujifilm

0

Arrivata a settembre 2018 Fujifilm X-T3 ha ridefinito gli alti standard di fuji nella sua fascia alta.

Nuovo processore 4 volte più veloce che insieme al nuovo sensore CMOS X-TRANS 4 retroilluminato da 26,1milioni di pixel sono in grado di:

  • gestire meglio la sensibilità ISO (parte da 160 iso contro i 200 della X-T2)
  • velocizzare (di 1,5 volte rispetto alla gamma attuale Fuji) e ampliare l’area di messa a fuoco al 100% con 425 punti a fase
  • incrementare la possibilità di mettere a fuoco in condizioni di scarsa luce grazie a una messa a fuoco fino a -3EV.

11 scatti al secondo con otturatore meccanico anche senza battery grip, che diventano 20 con otturatore elettronico (con un dimezzamento dei problemi di rolling shutter rispetto al modello precedente) e 30 nella nuova modalità “Sport Finder Mode”, che ritaglia l’area di 1,25x e permette di scattare fino a 30 fotogrammi al secondo senza creare blackout del mirino, modalità ideale per scatti di sport e natura.

Il mirino della X-T3 è tra i top sul mercato, con:

  • 3,69 milioni di pixel
  • un ingrandimento di 0,75x, un ritardo di soli 0,005 secondi e circa 100 fps come frequenza di aggiornamento lo rendono sicuramente un fiore all’occhiello della fotocamera stessa.

Tra le altre caratteristiche che rimangono impresse noto la modalità “pre-scatto” che permette al solo tocco del pulsante di scatto per mettere a fuoco di iniziare a scattare per non perdere la scena desiderata.

Molto interessante anche il comparto video, il che rende questa fotocamera sicuramente un prodotto cui tanti videomaker e fotografi e ibridi possono ambire.

Fuji dichiara che la X-T30 è la prima mirrorless APS-C che registra 4K a 60P in 4:2:0 a 10bit su scheda di memoria.

Dichiara inoltre di essere la prima a registrare su supporto esterno in 4:2:2 a 10 bit in 4K a 60P.

Registra in simultanea su scheda e supporto esterno, e si possono scegliere diversi formati di compressione video, tra cui l’ALL-Intra (400mbps) e il LONG-GOP (200mbps).

È stato migliorato l’F-log che può lavorare con la massima gamma dinamica già da 640 ISO contro gli 800 ISO dei prodotti precedenti che avevano l’F-log installato. Fuji dichiara inoltre di avere fino a 12 stop di gamma dinamica con il F-Log.

Con l’aggiornamento firmware si può anche registrare nel nuovo standard HLG (Hybrid Log Gamma).

Tra gli accessori spicca il performante battery grip che permette di effettuare fino a 1100 scatti a piena carica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here