Home Interviste tecniche e opinioni Wacom: perchè scegliere penna e tavoletta grafica per il fotoritocco

Wacom: perchè scegliere penna e tavoletta grafica per il fotoritocco

0
penna e tavoletta grafica con schermo wacom

Durante UCOP 2019, Wacom è stata ospite al nostro stand.

Con noi Lorenzo Colloreta Wacom Ambassador, che durante la manifestazione e in questo video si è messo al servizio degli interessati.

Parliamo dell’azienda:

Wacom ha festeggiato il 35° anniversario lo scorso anno, azienda di origine giapponese è leader mondiale di strumenti di input basati su penne.

Strumenti fondamentali nella fotografia!

Perchè permettono di lavorare in maniera molto naturale sulla foto, eliminando l’uso del mouse che è molto scomodo per un fotografo.

Wacom produce diversi device, tutti basati sulla penna.

La tavoletta grafica utilizza la penna esattamente come si farebbe con il mouse, controllando il cursore sullo schermo.

Ma offre molti vantaggi in più, come la possibilità di trasferire al software standard (es: photoshop, lightroom) informazioni e anche dettagli molto importanti per un fotografo o per un disegnatore, come la pressione e l’inclinazione dello strumento sulla superficie.

Questo permette di elaborare le proprie foto senza perder tempo, inoltre la penna Wacom è leader assoluto sul mercato con un brevetto esclusivo di funzionamento senza batteria, non hanno bisogno quindi di essere ricaricate (nè di una manutenzione regolare).

I device Wacom nascono con la tavoletta, oggi le linee Intuos pro sono super raffinate contengono dimensioni differenti e anche classi di device differenti a seconda delle esigenze.

Inoltre si evolvono con dispositivi ancora più sofisticati, come il mobile studio pro: la tavoletta grafica con schermo.

È tutto all in one: hardware processore memoria hard disk e schermo

Tutto di altissima qualità e ovviamente la possibilità di usare questo schermo con con la penna Wacom.

Pensato per i professionisti che hanno bisogno di fare editing e post produzione anche in mobilità.

Adesso è possibile avere anche fuori dallo studio uno schermo 97% di adobe rgb perfetto per la post produzione.

Per saperne di più guarda il video!

Contiene tutte le informazioni di cui puoi avere bisogno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here