Home Eventi e cultura Una nuova luce su Matera: Ecco cosa è successo!

Una nuova luce su Matera: Ecco cosa è successo!

0

Matera è e sarà, per almeno tutto il 2019, una sorta di centro del mondo artistico e culturale per mezza Europa.

È forse la vetrina più importante che si sia vista negli ultimi anni e poter dire “io c’ero” è una soddisfazione che tanti vorrebbero togliersi.

Devo dire di sentirmi parecchio fortunato, in effetti, perchè io, assieme ai miei due colleghi, Ambassador Universo Foto (Simone Durante e Francesco DeMarco), posso dire, orgogliosamente di esserci stato.

All’interno della rassegna Mat2019 – La coscienza dell’uomo abbiamo avuto la possibilità di portare un po’ delle nostre conoscenze fotografiche e tanta della nostra passione, alla nutrita schiera di partecipanti, giunti da mezza Italia per partecipare alla nostra doppia giornata “Una Nuova Luce su Matera”, incentrata sulla presentazione dei migliori prodotti a marchio Godox, Sirui, Kase, F-stop, Ziyhun. Nanguang, Black Rapid (e molti altri) importati e distribuiti in Italia da Toscana Foto Service.

Martedì 4 Giugno

La prima giornata ha visto all’opera il sottoscritto in un workshop dedicato al ritratto, o meglio a come i nuovi strumenti di illuminazione ed accessori possano migliorare e rendere decisamente più efficiente una sessione di ritratto, ovunque essa si svolga.

I nuovi Led, i nuovi e potenti flash portatili, softbox pieghevoli e tanti altri comodi accessori permettono di poter illuminare, schiarire, o completamente stravolgere la luce in qualsiasi ambiente, in spazi e pesi impensabili fino a pochi anni fa.

Dopo una introduzione teorica su di me, sul mio lavoro, e su quanto detto poco sopra, arriva il momento di andare a mettere in pratica qualche insegnamento, tra le vie di Matera, passando dal mercato della frutta e scendendo fin nei Sassi.

A farci compagnia e, soprattutto da modella, una bravissima e bellissima Luciana Cornacchia che, con la sua bravura e professionalità ha reso il tutto davvero più semplice a tutti quanti.

Con noi il potente e vesatile Godox AD400Pro e i controller X-pro per tutti i marchi disponibili (Canon, Nikon, Fuji, Sony, Olympus/Panansonic), pannello riflettente Godox 5in1, staffa S e Sofbox pieghevole 40×40, Godox V860II vari.

Abbiamo provato ad aggiungere una sorgente di luce artificiale in varie situazioni, e in questo Matera si presta davvero tantissimo, con i suoi contrasti e i suoi muri chiarissimi, mostrando come una luce aggiuntiva può essere sempre utile in una qualsiasi situazione di set fotografico.

Ogni partecipante ha avuto in dotazione un treppiedi Sirui tarato sulle caratteristiche fisiche della propria attrezzatura e un kit di filtri professionale.

Alla sera, invece, i partecipanti alla giornata hanno avuto l’occasione di vedere in azione e ricevere preziosi consigli da Francesco de Marco, bravissimo fotografo professionista di paesaggio e viaggio che ha mostrato il corretto utilizzo dei filtri fotografici Sirui e Kase.

In questo modo ogni partecipante ha potuto provare, personalmente e sulla propria attrezzatura i consigli che Francesco dispensava.

GND, Polarizzatorie, ND: ogni partecipante non ha avuto più dubbi su cosa e quando utilizzare l’uno o l’altro, grazie ai preziosi consigli di Francesco.

Trovato un punto propizio alla lezione sul campo e, ovviamente, a prendere un bel “ritratto di un tramonto materano”, il gruppo si è messo al lavoro.

Mercoledì 5 Giugno

L’impegno di Francesco de Marco però non si è concluso certo così, perchè, lui e il suo gruppo si sono ripresentati, pronti all’azione (non proprio tutti, in realtà eheh), all’alba del giorno seguente, in un posto ancora più spettacolare, per immortalare le prime luci dell’alba.

Appuntamento alle 4.00 am davanti a CineSud e partenza per il belvedere (Murgia Timone) subito dopo.

Lo spettacolo, come sempre, è stato unico.

Ogni partecipante ha nuovamente avuto a disposizione un treppiedi Sirui e un kit di filtri professionale.

Francesco ha insegnato a tutti che per fare una buona foto di paesaggio serve dedizione, pazienza, costanza e sacrificio: saper aspettare e farsi trovare pronti, senza avere fretta.

Il programma della seconda giornata, se possibile, è stato ancora più ricco ed impegnativo di quello della prima.

Nella mattinata, con inizio alle 11.00, c’erano ben due opportunità: passeggiata di “street photography” (curata dal sottoscritto) e prima parte della classe dedicata al video, con Simone Durante.

Il gruppo della passeggiata ha trascorso un paio di orette attraversando parte del centro di Matera per poi scendere nei Sassi.

Osservando dettagli e quotidianità abbiamo provato a raccontare, a modo nostro, la calda mattinata materana, i suoi personaggi e tutto quello che in qualche modo ci ha colpito.

Protagoniste della passeggiata le comodissime tracolle per fotocamere Black Rapid, borse tracolla F-stop, kit di pulizia e accessori vari di uso comune per chi passa molto tempo a passeggio con la propria attrezzatura.

All’interno del punto vendita Cine Sud, intanto, Simone Durante illustrava gli accessori fondamentali per effettuare i più usati movimenti di camera (Gimbal, Monopiedi, Stabilizzatori) tra cui il nuovissimo Crane3 e tutti i suoi accessori, senza dimenticare l’uso dei filtri dedicati al video.

La grande esperienza lavorativa e professionale di Simone nel campo delle produzioni audiovisive è stata molto apprezzata da tutti i partecipanti.

Dopo la pausa pranzo, il gruppo “video” si è dedicato ad una lunga e fruttuosa sessione pratica, sempre in compagnia della bravissima Luciana Cornacchia che ha movimentato le vie della città, attirando numerosi curiosi e passanti, scambiata probabilmente per una attrice al lavoro su un set (cosa neanche tanto inusuale a Matera, ormai).

Le due intense giornate per i nostri fantastici partecipanti si sono concluse così, tra tanto entusiasmo e soddisfazione manifestatoci durante e dopo da tutti, partecipanti, organizzatori ed ospitanti.

Per noi, invece ci è voluta qualche ora in più, prima di vedere la conclusione, ma questa è una altra storia. Anzi, no.

Fa parte della la stessa storia perchè tanto divertimento, entusiasmo e professionalità messe a disposizione di tutti i partecipanti rappresentano un investimento notevole da parte degli organizzatori e degli sponsor.

Investimento che oltre ad essere apprezzato deve essere anche sostenuto attivamente, scegliendo sempre l’importazione ufficiale dei prodotti, valorizzando e concretizzando gli sforzi che i distributori fanno in tal senso.

La doppia giornata di formazione “una nuova luce su Matera” è stata possibile grazie a:

TOSCANA FOTO SERVICE
sponsor di Mat 2019 ed importatore e distributore di tutti i marchi e prodotti utilizzati.

UNIVERSO FOTO AMBASSADOR
Francesco De Marco
Simone Durante
Ugo Baldassarre

PRODUCT SPECIALIST
Mirko Poppi

MODELLA
Luciana Cornacchia

MAKE UP
MUL – Make Up Lab, Matera (Giovanna Iacovone e Federica Ferraina)

e ovviamente CINE SUD MATERA che ci ha ospitato per due giorni mettendo a disposizione la professionalità e cortesia del proprio staff.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here