Home Pillole di fotografia Fotografia e Linguaggio Ricerca Fotografica: Cosa è?

Ricerca Fotografica: Cosa è?

2
0
ricerca-fotografica-cosa-è-fotografia-e-linguaggio-ev

La ricerca fotografica è quell’applicazione della fotografia in cui si può arrivare alla massima valenza metaforica delle immagini ed esaltare la capacità del mezzo fotografico di indagare la realtà in uno specifico ambito.

ricerca-fotografica-William_Wegman

La ricerca può essere fatta in tutti gli ambiti della fotografia, dallo street, allo still life, passando per l’architettura.

Esiste anche la ricerca personale, quel tipo di ricerca in cui attraverso la realtà cerchiamo ciò che ci appartiene profondamente, diventa l’espressione di ciò che abbiamo dentro per mezzo di oggetti preesistenti.

Non c’è un limite ai campi in cui è applicabile una ricerca fotografica

Per fare ricerca però bisogna essere consapevoli della complessità del realtà e conoscere cosa sia l’originalità.

Complessità della realtà

La realtà accoglie al suo interno ogni tipo di espressione e tutti i modi di concepirla.

Per queste ragioni la realtà risulta complessa per sua natura e ha infinite possibilità di rappresentazione.

Il linguaggio visivo è uno dei possibili modi per mettere in codice la realtà, codice indispensabile per esprimersi.

La finalità dell’espressione è la comunicazione. Quando guardiamo una fotografia vediamo l’immagine della porzione di realtà che il fotografo ha ritenuto significativa.

Non vediamo la realtà, ma un’immagine di una piccola parte di essa. Per questo motivo le fotografie necessitano di interpretazione, più o meno complessa.

Interpretare le immagini permette di osservare la realtà da un punto di vista nuovo, da una nuova prospettiva.

L’interpretazione consiste nell’attribuzione di senso a ciò che è stato fotografato, che a sua volta crea una realtà a sé stante. Non esiste un’interpretazione univoca, esiste il punto di vista dell’autore, ma esiste anche quello dell’osservatore, che è almeno altrettanto importante e ha pari diritto di esistere.

Inoltre l’interpretazione avviene proiettando noi stessi, la nostra storia, il nostro percorso, le nostre conoscenze, sull’immagine che viene osservata. Per questa ragione, per poco che possano discostare un’interpretazione da un’altra, esse sono sempre uniche.

Originalità

Il concetto di originalità è legato al fatto che l’opera venga prodotta dall’autore e non copiata da esso, offrendo così la propria visione unica del mondo.

Nello sguardo si stratificano, si cicatrizzano, delle immagini e sono il motivo per cui quando guardiamo un oggetto di uso comune ci sembra banale.

Per questa ragione è assolutamente necessario saper osservare ciò che ci circonda come se lo vedessimo per la prima volta, cercando il proprio nuovo, personale e unico punto di vista sulla realtà. Solo in questo modo può nascere un’opera unica, nonostante esistano immagini di ogni cosa.


Fotografia e Linguaggio: Torna all’indice

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here