Parossismi – Foto Etna 2021

ev-parossismi-foto-etna-2021

Sua maestà Etna ogni tanto mostra la sua aggressività, tra cenere vulcanica e fontane di lava offre spettacoli unici.

Il nostro vulcano è un soggetto fotografico incredibile, offre diversi spunti per catturare immagini di paesaggio mozzafiato.

1-fotografia-notturna-etna-foto-2021

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia monitora costantemente il tremore vulcanico, gli infrasuoni e tanti altri parametri.

I dati sono accessibili sul sito web ufficiale dell’istituto, grazie ai quali è possibile fare previsioni sulle prossime attività parossistiche del vulcano.

Naturalmente non sempre un aumento del tremore corrisponde con un’attività vulcanica.

Resta comunque un ottimo strumento da consultare.

Nei periodi in cui la nostra Etna dà il meglio di sé basta fare un giro sui social per poter osservare immagini stupende scattate da diverse angolazioni e con una grande varietà compositiva.

2-fotografie-etna-2021-controluce-eruzione

Io personalmente ho sempre preferito una visione grandangolare della scena, cercando sempre di includere altri soggetti nella foto.

In questo 2021 sono riuscito a portare qualche foto dell'Etna a casa, anche se con diverse difficoltà

3-fotografia-paesaggio-foto-etna-2021

Durante un parossismo mattutino mi trovavo praticamente in forte controluce, in questi casi conosciamo benissimo quali sono le difficoltà.

In un altro parossismo invece ho scattato in notturna foto all'Etna con difficoltà relative alla messa a fuoco e al rumore digitale.

Scattare in RAW è molto importante per sfruttare al massimo le potenzialità del sensore.

La gamma dinamica ci aiuta nelle scene in controluce e la sensibilità nelle condizioni di scarsa illuminazione.

Strumenti che la tecnologia ci mette a disposizione, come il Focus Peaking, ci aiutano tantissimo nella messa a fuoco.

4-foto-notturna-etna-2021

Negli scatti in notturna il treppiede è d’obbligo!

Un supporto fondamentale per realizzare scatti con tempi di esposizione lunghi.

Stabilità e robustezza sono le caratteristiche più importanti soprattutto quando il terreno è sconnesso oppure quando ci troviamo in una situazione di forte vento.

Quando si usa il treppiede bisogna ricordare di disattivare lo stabilizzatore sulla lente o sul sensore durante le nostre esposizioni.

5-foto-eruzione-etna-2021

Le foto sono state scattate con:

  • Sony A7III
  • A7II
  • E A99II

Le lenti:

  • Sony FE 28mm F2
  • Sony 075 UWC
  • Sony FE 50mm F1.8
  • E Sony Vario-Sonnar T* 24-70mm F2.8 ZA SSM II

Il tutto supportato da un Sirui N-2204SK con testa Sirui K-20X.

6-fotografia-di-paesaggio-etna-2021

Foto Etna 2021 © Tutti i diritti riservati - Nunzio Santisi Fotografo - nunziosantisi.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui