Paesaggi curvi – Storytelling di Paola Di Cerce

ev-paesaggi-curvi-paola-di-cerce

Paesaggi curvi è un reportage fotografico realizzato in Molise nel novembre del
2020.

La radice di questo titolo risiede nella forma delle strade che portano ad ogni scenario ritratto e descritto nelle fotografie del progetto: sentieri curvi, strade secondarie, di un luogo che spesso viene dimenticato e trascurato.

L’intenzione del progetto è di raccontare tutte quelle situazioni di un entroterra sostanzialmente immutato nel tempo

Luoghi e persone che, in un periodo storico fortemente dinamico e complesso, hanno mantenuto la loro autenticità e personalità.

In queste immagini vengono raccontate le campagne molisane, ma questo non è un progetto strettamente legato alla regione, bensì riguarda quei contesti distanti dai centri urbani e destinati a scomparire nei prossimi anni, lontani dagli occhi degli osservatori poco attenti.

006-universo-foto-molise

Sono storie di sacrificio e dedizione

di persone che non hanno mai voluto lasciare la loro terra scegliendo una vita semplice, fatta di piccole cose, piccoli gesti quotidiani, dall’accudimento di un animale alla lavorazione della terra.

E tutto questo si vede riflesso nei loro sguardi.

Alcune di queste persone portano avanti attività locali, essenza di culture e tradizioni che sono ancora vive grazie al loro impegno quotidiano.

Altre sono semplici persone che hanno dedicato una vita alla cura della casa e della terra di cui portano i segni della stanchezza sui loro volti.

009_S-montagne-animali-molise

Le montagne, gli animali, le case nascoste che sono rimaste molto diverse da come sono le case nell’immaginario comune odierno, non sono solo elementi di sfondo di questo racconto.

Sono la vita quotidiana di queste persone, sono coprotagonisti di questa storia, per una volta rendendo inscindibili Uomo e natura.

Paesaggi Curvi si propone di mostrare la tenerezza e la bellezza di un insieme di situazioni, talvolta mostrando grandi colline e la natura incontaminata, talvolta soffermandosi su dettagli come le rughe di una mano illuminata dal sole.


Paola Di Cerce

Paola_Di_Cerce-storytelling-universo-foto

La passione per la fotografia di Paola nasce dall’interesse per il cinema contemporaneo, infatti, registi come T.Malick e A. G. Iñárritu hanno da subito ispirato il suo percorso.

Di conseguenza ha sempre provato a trattare ogni tema e ogni soggetto con la stessa sensibilità, cercando di trasmettere all’osservatore lo stesso tipo di emozione.

Il suo obiettivo è quello di raccontare storie, luoghi e persone attraverso la fotografia e crede che il modo migliore per farlo oggi, sia lo storytelling.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui