Home Recensioni Presentazioni prodotto Video con qualità audio eccezionale: scopri i microfoni Sony

Video con qualità audio eccezionale: scopri i microfoni Sony

26
0
IE_Microfoni-Sony

In questo articolo voglio parlarti dei microfoni Sony, mostrandoti le caratteristiche principali di ciascuno, cercando di farti capire se può essere il prodotto che stavi cercando.

Ormai si sa, la qualità audio è diventata un elemento imprescindibile nel mondo del videomaking.

Mentre l’attenzione è spesso concentrata sulla resa visiva di un video, è il suono che completa l’esperienza e contribuisce in modo significativo alla sua efficacia.

Un audio nitido, privo di rumori indesiderati e ricco di dettagli, migliora la comprensione del contenuto, coinvolge lo spettatore e rende il messaggio più diretto.

La qualità audio può influire sulla percezione della professionalità di un video e sulla sua capacità di comunicare in modo efficace.

In breve si tratta di un aspetto da non sottovalutare, una priorità non solo per professionisti, ma anche per gli appassionati che cercano di creare contenuti video di alta qualità.

Ma tornando ai nostri microfoni Sony, qual è la prima caratteristica che salta all’occhio?

Sono caratterizzati dal supporto Multi Interface Shoe per semplificare connettività e alimentazione.

Questo significa che ti basterà collegare i microfoni alla slitta digitale della tua Sony e saranno pronti a registrare, senza cavi ad intralciarti o batterie da caricare.

Sony ECM-G1:

Sony ECM-G1

Si tratta di uno Shotgun super-cardioide, quindi direzionale, incredibilmente piccolo e compatto che può rimanere sempre montato alla camera.

Lo schema super-cardioide consente un’acquisizione che si focalizza sul lato anteriore, catturando i suoni davanti alla fotocamera ed eliminando il rumore di fondo.

La sua caratteristica principale è la semplicità e la facilità d’utilizzo senza, ovviamente, rinunciare alla qualità dell’audio.

Altra caratteristica importante è la struttura antivibrazioni che aiuta a ridurre le vibrazioni causate da piccoli urti e rumori meccanici, come messa a fuoco o zoom.

Il Sony ECM-G1 è ideale per le riprese di vlog con recensioni dei prodotti e interviste.

Sony ECM-B10:

Sony ECM-B10

Passando al microfono successivo, il Sony ECM-B10, parliamo di uno Shotgun anch’esso leggero e compatto ma che ha in più anche i controlli dell’audio.

È presente, quindi:

  • La possibilità di scelta tra segnale digitale ed analogico
  • I livelli audio
  • La riduzione audio a 0, 10 oppure 20dB
  • Il filtro Low Cut o Noise Cut
  • La possibilità di scegliere il superdirezionale, unidirezionale e omnidirezionale

Infine, questo microfono è progettato per i corpi macchina e gli obiettivi resistenti a polvere e umidità, per riprese in esterni senza preoccupazioni.

Sony ECM-M1:

Microfono-Sony-ECM-M1

Altro microfono che riprende la filosofia dei precedenti con un corpo estremamente compatto e leggero ma che rappresenta una vera e propria chicca di Sony.

Rappresenta una novità di Sony e ciò che lo distingue è che in un solo microfono sono presenti otto modalità di registrazione audio.

Sfruttando la tecnologia di beamforming abbinata a quattro capsule microfono è possibile, semplicemente ruotando l’apposita ghiera, selezionare le modalità:

  • Ultradirezionale
  • Superdirezionale
  • Superdirezionale (Retro)
  • Superdirezionale (Fronte + Retro)
  • Superdirezionale (Fronte/Retro) Separato (L/R)
  • Unidirezionale
  • Omnidirezionale
  • Stereo

Chiaramente sono presenti tutti i controlli audio, il sistema antivibrazione, l’eliminazione efficace del rumore e del rimbombo e la resistenza a umido e polvere come per i precedenti microfoni.

Si tratta di un prodotto che restituisce una qualità audio eccellente, con registrazioni estremamente nitide e che, soprattutto, offre una versatilità senza paragoni.

Sony ECM-W2BT:

Sony ECM-W2BT

Con quest’ultimo microfono di cui ti parlerò in questo articolo si cambia tipologia passando dagli shotgun ai lavalier wireless.

È un prodotto che si compone dal Ricevitore On Camera, quindi che si aggancia alla slitta digitale della tua fotocamera ed un Trasmettitore.

La sua configurazione wireless ed il suo design omnidirezionale, capace di rilevare le voci umane da ogni angolazione, ti consentiranno di acquisire un audio nitido senza doverti preoccupare di rumori di fondo o del giusto orientamento del microfono.

Anche in questo caso parliamo di un prodotto incredibilmente versatile.

Infatti, sul ricevitore è presente uno switch che consente di selezionare:

  • MIC: L’audio viene ricevuto dal Trasmettitore
  • RCVR: Si attiva la capsula microfonica sul Ricevitore per catturare l’audio alle spalle della camera
  • MIX: L’audio viene mixato tra il Trasmettitore ed il Ricevitore

Il valore aggiunto di questo prodotto è, quindi, quello di poter selezionare da dove catturare l’audio in base alle situazioni che si presentano.

Questo, chiaramente si aggiunge all’autonomia di 9 ore e la comunicazione wireless fino a 200 metri senza ostacoli, per maggiore flessibilità nel setup di fotocamera e audio.

Per concludere, se hai dei dubbi sui termini come “cardioide, direzionale, ecc” o sulle tipologie di microfoni presenti sul mercato, ti consigliamo di non perderti questo articolo qui.


Questa era la panoramica dei microfoni Sony, facci sapere cosa ne pensi e quale potrebbe fare al caso tuo nei commenti qui sotto!

Se sei interessato all’acquisto rivolgiti ai nostri Partner autorizzati:


DOVE COMPRARE:

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui