Home Giudizi sul campo Godox V1: scopriamo l’utilizzo sul campo del flash circolare!

Godox V1: scopriamo l’utilizzo sul campo del flash circolare!

0

Scopriamo l’utilizzo sul campo del Godox V1!

Il Godox V1 è un flash di tipo speedlite quindi con aggancio diretto sulla macchina fotografica.

Si differenzia però per un’interessante caratteristica ossia quella di avere la testa di tipo circolare.

Le caratteristiche di questo prodotto dovrebbero permettere:

una migliore diffusione della luce anche senza modificatori, per cui proveremo a usarlo così è nudo e crudo e poi vedremo assieme il risultato ottenuto.

Una delle novità maggiori introdotte con questo nuovo flash è la possibilità di montare direttamente sulla testa degli accessori proprietari con un sistema di aggancio e sgancio molto semplice.

Con questo sistema, ideato da godox, è possibile montare alette diffusori modificatori di luce espressamente ideati per questo prodotto.

Il godox V1 è disponibile per tutti i sistemi fotografici attualmente in commercio: Canon Nikon Fuji Pentax Olympus Panasonic e Sony.

Come il modello top di gamma precedente il godox V1 integra una batteria agli ioni di litio; la struttura del flash integra a scomparsa la batteria che quindi è facilissima da cambiare anche sul campo (scongiurando intoppi dovuti a sportellini o levette).

Una caratteristica veramente innovativa è quella della presenza della luce pilota.

Come un vero flash da studio il V1 può proiettare un fascio di luce aiuta il fotografo a capire la direzione della luce ma soprattutto delle ombre.

Interessante anche il fatto che la luce pilota può essere attivata anche da remoto per cui anche se effettuiamo un setup con il flash staccato dalla macchina possiamo azionare anche questa caratteristica.

Come tutti i flash della Godox il V1 è compatibile con il sistema wireless dei trasmettitori e ricevitori al suo interno ovviamente integra già il ricevitore da 2,4 gigahertz.

ugo baldassare godox V1 con xpro

È compatibile con tutta la gamma di trasmettitori, in particolare l’x-pro permette di comandare tutte le funzioni del V1 comodamente dalla macchina fotografica:

  • la potenza,
  • la zoomata della parabola interna,
  • la luce pilota e l’assegnazione dei gruppi e dei canali di trasmissione

per cui senza mai doverci allontanare dalla nostra macchina fotografica dalla nostra postazione abbiamo tutto sotto controllo.

Ora è il momento di guardare il video!

Scopri come si è comportato sul campo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here