Treppiede in carbonio per fotografia outdoor: recensione del R-3213X Sirui

treppiede-in-carbonio-recensione-sirui-r-3213x-ev

Stavolta vi parlo del treppiede in carbonio Sirui R-3213X.

Io sono Mauro Barbacci e sono un fotografo professionista mi occupo di fotografia naturalistica e fotografia outdoor.

Il Sirui R-3213X è un treppiede in fibra di carbonio professionale che ho avuto il piacere di testare per Universo Foto

L’ho utilizzato per tre settimane. Purtroppo i test si sono ridotti a due per maltempo temporali eccetera… però due settimane per testare un treppiede fino in fondo bastano e avanzano, anzi!

Si tratta di un treppiede professionale in carbonio molto, molto robusto che presenta delle caratteristiche molto importanti, tanto per iniziare la stabilità.

Mettendolo sotto stress con il mio peso e la mia forza, in fase di torsione si muove la torre sotto ma non si muove il treppiede!

Altro grosso vantaggio sempre legato alla stabilità: per fare una ripresa dal basso solitamente sul punto di giunzione delle tre gambe ci sono dei cedimenti.

Sul Sirui R-3213X invece il cedimento è minimo.

Adesso parliamo un po’ del treppiede perché l’ho messo in acqua, l’ho portato in montagna con vento forte… insomma l’ho messo a dura prova, soprattutto in torrente!

È un treppiede a 3 sezioni; lo sgancio delle sezioni è a vite con le ghiere in gomma comode con una grossa impugnatura.

Ha la torre centrale come accessorio, e non come optional, un grosso vantaggio.

Installare la torre centrale è molto semplice: con il treppiede viene dato il kit con tutte le chiavi che servono per smontarlo completamente.

Altra fornitura sono i tre magnifici puntali in acciaio, accessori che uso sempre dato che fotografo su:

  • Terreni disconnessi
  • Roccia
  • E in torrente

I piedini con la gomma li tengo per quando faccio fotografia all’interno logicamente, anche perché in fotografie d’interno potrei incontrare anche del parquet come quello che ho a casa quindi il puntale in acciaio non è molto indicato.

Si smontano facilmente e hanno un foro sulla testa della vite che permette all’acqua di uscire, cosa che ho apprezzato molto!

Quando si usa il treppiede in torrente 90 volte su 100 si finisce con le gambe in acqua e l’acqua entra nelle gambe.

Altri treppiedi dovete farli asciugare, metterli sotto sopra per far uscire l’acqua, mentre con il treppiede in carbonio Sirui R 3213X no!

Di questo cavalletto è comodissimo anche lo smontaggio del treppiede per ripulirlo o fare manutenzione (guarda qui il video).

Devo dire che questo è un treppiede praticamente eterno perché il carico è tanto, la robustezza è tanta.

Adesso prendiamo le specifiche tecniche della casa produttrice così vi do un po’ di dati utili su quello che è il treppiede.

Sirui-R-3213x-treppiede-fotografia

Come già detto ha tre sezioni, la sezione più spessa è di 33 mm, la sezione più sottile di 25,8 mm, quindi anche la sezione più sottile è una sezione bella importante.

L’altezza minima da terra è 115 mm e la massima senza torre è di 1.400 mm; l’altezza massima con la torre montata e di 1.780 mm; il suo ingombro da chiuso quindi così con le sezioni chiuse è di 610 mm.

Adesso parliamo delle cose più importanti di questo treppiede in carbonio per fotografia outdoor

Le cose più importanti sono sicuramente il peso e carico:

  • Il peso del treppiede senza testa è di 1,8 Kg
  • Mentre la capacità di carico è di 22 Kg

Il cavalletto è dotato di un gancio che sta sotto per poter aumentare la stabilità (anche se non c’è bisogno) con uno zaino, una fettuccia o un picchetto.

La torre ha un gancio piccolo e a molla e, sotto alla piastra, ha le viti per andare a fissare definitivamente la testa può essere aggiunta al treppiede.

Risulta possibile scegliere tra testa video, a sfera e anche una testa video con la semisfera.

Quindi è un treppiede polivalente sia per foto che per video, io logicamente l’ho utilizzato per foto.

Allora per quello che è questo treppiede penso di avervi detto tutto ma più che le mie parole adesso vedrete scorrere dei video di mentre lo sto utilizzando che forse è più importante che sentirmi qui a parlare di un treppiedi che potete tranquillamente osservare da internet oppure andare in un punto vendita e vederlo con mano.

Ma la cosa veramente importante è vederlo sul campo, per farlo premi “Play” sul video sotto, presente sul nostro canale YouTube, che partirà nel momento esatto dei video test.


Scopri qui la lista dei rivenditori italiani Sirui!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui