Alcuni consigli sulla Fotografia Notturna

ev-fotografia-notturna-consigli

In ogni viaggio che compio è inevitabile che si sta fuori dalla mattina alla sera.

Se tutto il giorno lo impiego per fotografare, altrettanto faccio di notte.

Mi ricordo che una sera mi trovavo lungo le scogliere Irlandesi e c’era una luna che le illuminava quasi a giorno.

Impossibile non poterle fotografare.

E qui può nascere però un problema per chi non è esperto di questo genere fotografico e tipologia.

Come si può fotografare un paesaggio di notte? Ecco alcuni consigli sulla fotografia notturna

Attenzione!

Non parliamo di un paesaggio notturno cittadino, ma proprio di un vero paesaggio.

La cosa che bisogna fare è sicuramente tenere conto della scena che abbiamo e se c’è la fonte di luce creata dalla luna.

consigli-come-fotografare-fotografia-notturna

Consiglio di fotografare quando la luna è piena, ci permette di realizzare fotografie con luci e colori incantevoli.

Cerchiamo di realizzare una precisa composizione fotografica tramite l’utilizzo di tempi lunghi, per i primi scatti non ci curiamo della messa a fuoco, dobbiamo solo cercare di capire cosa stiamo inquadrando.

Una volta che abbiamo scelto cosa fotografare possiamo iniziare a mettere a fuoco la nostra scena

Essendo una scena notturna, risulterà difficile all’inizio trovare un punto di messa a fuoco.

O puntiamo alle stelle, cercando di mettere a fuoco manualmente quella più luminosa, oppure con l’ausilio di una torcia cerchiamo di illuminare un punto a media distanza e cerchiamo di mettere a fuoco un qualcosa.

Personalmente preferisco utilizzare la messa a fuoco alle stelle.

Magari può risultare più difficile, specialmente in caso di luna piena, ma ci sarà sempre in cielo un corpo celeste da poter mettere a fuoco.

Una volta messo a fuoco, non dobbiamo fare altro che capire come vogliamo fotografare.

Se la luce della luna è abbastanza luminosa, possiamo anche lavorare a ISO bassi e chiudere addirittura il diaframma e giocare solo con il tempo di scatto.

Così facendo avremo sicuramente una fotografia con una buona profondità di campo e correttamente esposta.


Cosa ne pensi di questi consigli sulla fotografia notturna? Diccelo nei commenti

Fotografia di paesaggio 2.0: torna all'indice!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui