Home Eventi e cultura Filtri kase a UCOP 2019: ecco cosa è successo durante gli workshop!

Filtri kase a UCOP 2019: ecco cosa è successo durante gli workshop!

0
Filtri kase UCOP 2019

Eccoci qui a fare il resoconto finale sull’evento nazionale UCOP2019.

Durante questo evento gli iscritti hanno avuto la possibilità di partecipare a molti workshops tenuti, gratuitamente, da professionisti della fotografia e del video.

Personalmente ho tenuto 2 workshop, uno al tramonto e uno all’alba grazie alla collaborazione con Universo Foto.

Nei due workshop è stato veramente bellissimo notare come la fotografia di paesaggio viene ancora apprezzata e suscita interesse.

Quasi 100 persone si sono fermate a fotografare e lasciate trasportare dalle spiegazioni che elargivo direttamente sul campo.

Oltre alla spiegazione delle tecniche fotografiche, le quali già conosciute alla maggior parte delle persone, ho avuto il piacere di spiegare alcuni segreti della fotografia di paesaggio.

Abbiamo  inoltre analizzato l’uso dei filtri GND, ND e CPL della Kase Filters.

Quando e perché devono essere utilizzati e sopratutto quali filtri sono più adeguati in base alla scena che abbiamo davanti ai nostri occhi.

Ogni partecipante ha potuto toccare con mano i filtri Kase e vedere come effettivamente il loro utilizzo può incidere sul risultato finale della fotografia.

Sono stati due momenti veramente particolari e magnifici.

Nonostante il numero elevato di iscritti, è stato un piacere seguire singolarmente ciascuno di loro e poter dare il mio contributo per la loro crescita fotografica.

Nella fotografia di paesaggio penso che sia ancora di fondamentale importanza utilizzare i filtri fotografici i quali permettono di ottenere un ottimo risultato già in fase di scatto.

Infatti, grazie al corretto uso di un filtro, sia ha la possibilità di ottenere quello che realmente vogliamo dalla nostra fotografia.

I partecipanti ai due workshop che ho tenuto hanno toccato con mano la qualità dei filtri Kase, notato la differenza dei singoli GND (0,6 – 0,9 – 1,2) e dei ND ( 64 – 1000) ma sopratutto capito come e quando utilizzare un filtro CPL (Polarizzatore)

Durante le sessioni di scatto ho mostrato come vanno montati, grazie all’utilizzo dell’Holder ma sopratutto con quale facilità si può utilizzare il polarizzatore direttamente dall’Holder.

Il risultato è stato qualcosa di strabiliante.

Infatti in molti, terminati i workshop si sono recati allo stand Universo Foto per conoscere i vari modelli disponibili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here