Binocoli Travel e Natura: ecco la soluzione di Swiss Pro

binocoli-swiss-pro

Il Brand Swiss-Pro ha presentato poche settimane fa una griglia di binocoli molto economici ma dalle caratteristiche interessanti.

Distinguiamo innanzitutto 2 linee di binocoli, la linea “travel” e la linea “natura”

  • La linea travel identifica i prodotti primo prezzo, con prezzi al pubblico indicativi tra i 30 e i 70 euro.
  • La linea natura è composta da 3 binocoli con la caratteristica evoluta dell’essere waterproof e fogproof, per cui resistente all’acqua e alla nebbia/umidità, oltre al fatto che il prisma installato nel prodotto è di tipo BAK4, tipologia di prisma che è in grado di convogliare tutta la luce senza perdite dalla pupilla di entrata alla pupilla di uscita.

Tutti i binocoli Swiss Pro hanno il prisma a tetto, tranne il prodotto 8-20×25 che ha un prisma di porro.

Binocoli Swiss Pro: quali sono i modelli disponibili?

binocoli-economici-swiss-pro

Della linea Travel sono disponibili sul mercato i seguenti prodotti:

  • 8×21
  • 10×25
  • 12×32
  • 8-20×25

I primi 3 con angolo di visione fisso mentre l’ultimo con un angolo di visione variabile.

Della linea Natura i 3 modelli sono:

  • 10×26
  • 8×42
  • 10×42

Il primo, quello con la lente frontale più piccola (determinata dal numero 26) costa al pubblico trai 60 e i 70 euro, mentre quelli con il diametro 42 della lente frontale costano intorno ai 100 euro.

Parliamo adesso delle caratteristiche dei binocoli

Vediamo qui di seguito alcune caratteristiche comuni dei binocoli qui descritti:

  • Presenza di un paralenti in plastica regolabile (tranne per il modello 8-20×25 che è in gomma)
  • Presenza della correzione diottrie, questo utile per gli utilizzatori che hanno un diverso livello di diottrie tra un occhio e l’altro
  • Possibilità di regolazione della distanza interpupillare
  • Messa a fuoco
binocoli-nature-e-travel

Cosa rappresentano i numeri che distinguono il binocolo?

Ecco quella che potrebbe essere la prima domanda di un “neofita” dei binocoli…

Il primo numero (quello che è seguito da un x) identifica il valore di ingrandimento angolare, mentre il secondo numero identifica il diametro in millimetri della lente di ingresso.

Per i binocoli come il 8-20×25 i due numeri iniziali identificano che il valore di ingrandimento angolare può essere variabile da 8x a 20x.

Come scegliere quindi il binocolo più giusto conoscendo cosa significano i numeri rappresentati nel binocolo?

Il secondo valore è molto presto detto: più è grande più luce entra per cui meglio vedo quello che inquadro, mentre per il primo valore.

Vi faccio un esempio:

  • Prendiamo ad esempio un binocolo che ha un 10x : questo vuol dire che il soggetto che inquadro lo vedo 10 volte più alto e 10 volte più largo, quindi come se fossi a 1/10 della distanza da cui sono.

Se quindi ho un soggetto a 500 metri e ho un binocolo 10X, vuol dire che è come se vedessi il soggetto a occhio nudo a 50 metri di distanza.

Questo significa quindi che non sempre ho necessità di un ampio valore di ingrandimento, se il prodotto deve essere usato “da vicino” (esempio in teatro o in un campo da calcio) probabilmente già un 8x è perfetto, se invece sono in montagna o su una barca e devo vedere oggetti molto lontani allora il 10x o oltre sono molto più convenienti.

Se sei interessato alla presentazione di qualche altro prodotto Swiss Pro, allora leggi questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui