Home Interviste tecniche e opinioni 3 caratteristiche uniche del gimbal per smartphone Zhiyun Smooth Q2

3 caratteristiche uniche del gimbal per smartphone Zhiyun Smooth Q2

0

Gli smartphone oramai sono diventati uno strumento di cui non possiamo più farne a meno.

Tra le varie caratteristiche che tutti noi cerchiamo in uno smartphone ci sono sicuramente:

  • la portabilità (anche quello più grandi sono comodamente trasportabili in tasca o in piccole borse)
  • la qualità della/delle fotocamera/e integrate.

Oramai fare dei video in orizzontale ma anche in verticale per tutti noi che un po’ social lo siamo (e non possiamo negarlo) è una necessità.

È vero che lo stabilizzatore elettronico o meccanico che è installato nel telefono è molto migliorato negli anni, ma un sistema Gimbal esterno è sicuramente un ottimo accessorio da avere sempre con sé.

Esistono tanti gimbal per smartphone sul mercato, tutti a prezzi interessanti, uno in particolare mi ha veramente impressionato per alcune sue caratteristiche che reputo uniche e che lo rende a mio parere il migliore gimbal per smarthone sul mercato.

La prima cosa che cerco in un prodotto del genere è la compattezza, questo è il più piccolo con così tante funzioni “professionali”.

Lo Zhiyun Smooth Q2 è di poco più lungo di un telefono e può stare comodamente in una borsetta o addirittura nelle tasche dei Jeans.

Una seconda caratteristica che mi ha veramente stupito per la sua semplicità e al contempo versatilità è la possibilità di ruotare di 90 gradi lo smartphone mentre è montato su gimbal con una semplice gestualità:

muovo il manubrio fino a circa 45 gradi e appena sente che vado oltre i 45 gradi, il gimbal ruota di 90 gradi la fotocamera.

Ho così risolto la necessità di fare storie sulle piattaforme social che richiedono il telefono in verticale.

Posso addirittura ruotarlo di 180 gradi per poter ad esempio collegandolo a un monopiede fare riprese da terra.

Così non devo spegnere il gimbal, spostare l’aggancio, ruotare il telefono e ricalibrarlo e accenderlo.

Zhiyun Smooth Q2

La terza caratteristica unica nel suo genere è presto detta:

lo smartphone serve per poter telefonare (non so quanto telefoniamo ma ogni tanto con il telefono facciamo anche quello …. 🙂 ) .

Se sto facendo riprese video con lo smartphone posso anche mettere il telefono in modalità aereo, ma se sto facendo una diretta su un social o sto facendo video da condividere in tempi brevi i dati sono attivi.

Può quindi capitare di dovere telefonare o di ricevere una chiamata importante.

Con lo Zhiyun Smooth Q2 posso – a gimbal acceso – spegnere i motori SENZA DANNEGGIARLI con una semplice gestualità della mano: impugno il telefono , ruoto il gimbal per metterlo in posizione di “riposo”, tolgo la piastra di sgancio rapido insieme al telefono e rispondo.

Al termine della chiamata riposiziono la piastra nell’alloggiamento, blocco con la leva di sicurezza, sposto dalla posizione di “disarmo” dei motori e il gimbal torna immediatamente a lavorare.

Zhiyun Smooth Q2

Senza poi considerare il prezzo assolutamente di mercato, la durata eccezionale della batteria, le modalità di ripresa uguali come i fratelli maggiori per mirrorless e la possibilità di utilizzarlo come power bank del telefono installato!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here